“Hai mai provato a fare foto o video e a pubblicarli su youtube, i tuoi profili social e mappe interattive mentre sei in preda al mal di mare, il vento gelido ti spella le dita e l’unica connessione satellitare a bordo della tua rompighiaccio va e viene a seconda delle perturbazioni elettromagnetiche che peggiorano mentre ti avvicini al Polo Sud? Si, è proprio là dove finisce il mondo che io, e gli altri Antartici, amiamo andare.
Il mio primo incontro col continente ghiacciato è avvenuto quando mi sono unito alla squadra della spedizione oceanografica italiana in Antartide nel 2016. Il mio obiettivo era documentare a tutti i costi (compresa l’insonnia polare) come un manipolo di uomini e donne sfidi i labirinti di ghiaccio nel mare antartico per scoprire i misteri da cui dipendono le sorti della Terra.
Intendo unirmi a nuove spedizioni per portare l’avventura, la scienza e le sfide della tutela ambientale dal luogo più remoto del pianeta nella vostra vita quotidiana”

Stefano Valentino, Reporter e Fondatore Route to South